Milano

Trasporti di Milano: come muoversi con i mezzi pubblici

Il modo migliore per spostarsi a Milano è sicuramente quello di camminare. A volte, però, può essere comodo servirsi dei mezzi pubblici. Ecco, quindi, una guida ai mezzi di trasporto in città.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

La città di Milano è una destinazione che si può girare comodamente a piedi specialmente nella zona del centro storico. Alcuni siti di interesse, però, possono essere in parti opposte della città e se avete il tempo contato può essere comodo utilizzare la rete dei trasporti pubblici. I mezzi pubblici del capoluogo lombardo sono efficienti, abbastanza economici e coprono una fascia oraria sia diurna che notturna.

Il trasporto pubblico locale è composto da autobus, metropolitana, tram e filobus ed è gestito dall’azienda ATM. Alla rete dei mezzi pubblici in questi ultimi tempi si stanno sempre più affiancando servizi che propongono il noleggio a ore o a giorni di biciclette e monopattini.

Quello che sconsigliamo assolutamente di fare a Milano è girare in automobile dato il traffico in città può essere molto caotico, specialmente in occasione di grandi eventi, le zone a traffico limitato sono molte e c’è spesso molta difficoltà a trovare parcheggi a Milano.

Ecco, quindi, una mini-guida su come ottimizzare al meglio gli spostamenti a Milano.

Quali sono i mezzi pubblici di Milano

Quali sono i mezzi pubblici di Milano utili per spostarsi in città quando non si può o non si vuole girare a piedi? La metropolitana è sicuramente il mezzo più veloce, ma se dovete spostarvi per brevi distanze anche bus e tram sono un’ottima alternativa.

Metropolitana

Clicca sull’anteprima per ingrandire la mappa

La metropolitana di Milano vanta 4 linee (M1 rossa, M2 verde, M3 gialla, M5 lilla, più una quinta linea in fase di costruzione) che si estendono per un totale di circa 96,8 km. Per questo motivo la metropolitana milanese è considerata la più estesa in Italia. In totale lungo il percorso si trovano 113 stazioni, di queste 95 sono sotterranee. La rete metropolitana è gestita dall’Azienda Trasporti Milanesi (ATM). A livello europeo la metropolitana di Milano è considerata una delle più recenti  dato che la prima linea è stata inaugurata solo nel 1964. Nelle ore di punta la metropolitana è sicuramente il mezzo migliore per spostarsi in città poiché autobus e filobus possono trovarsi spesso bloccati nel traffico.

Ecco le linee della metropolitana di Milano:

La metropolitana è in funzione da lunedì al sabato dalle ore 5:30/5:40 fino all’1:00, mentre la domenica dalle ore 6:00 circa all’1:00. In caso di eventi eccezionali l’orario di apertura può estendersi fino alle 2:00 di notte circa.

Durante le ore notturne il servizio delle prime tre linee viene eseguito da autobus sostitutivi (NM1, NM2 e NM3) con una corsa ogni 30 minuti.

Nelle giornate del 1º maggio e del 25 dicembre in cui il servizio inizia alle 7:00 e termina alle 19:30 circa su tutte le linee.

Tram

La città di Milano dispone anche di 18 linee di tram che offrono servizi di collegamento dalla mattina presto (4:00) alle due di notte circa. I tram sono un mezzo di trasporto presente a Milano sin dal 1876 quando erano ancora trainati da cavalli.

Le linee tramviarie sono gestite sempre dalla società ATM. La linea più lunga è la 14 che parte da Lorenteggio (Corsico) e termina a Piazzale Cimitero Maggiore (Milano) estendendosi per circa 14 km e facendo 46 fermate. La linea più corta è la 24 che parte da Piazza Fontana (Milano) e finisce a Missori M3 (Milano).

Il sistema tranviario copre tutta la città di Milano e si interseca in diversi punti con fermate della metro e di autobus. Ci sono anche due linee (la 15 e la 31) che continuano fuori città toccando le città di Rozzano, Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni.

Autobus e Filobus

A Milano ci sono quasi cento linee di autobus e quattro linee filobus che collegano diverse aree della città toccando anche località fuori dal perimetro urbano come Desio, Bareggio e Gorgonzola. Inoltre, di notte ci sono diverse linee autobus che fungono da servizio notturno sostitutivo delle linee metro. Le linee notturne si intensificano nelle serate di venerdì e sabato quando si trovano corse ogni 30 o 60 minuti fra le 2:00 e le 5:00.

Come arrivare dall’aeroporto al centro di Milano con i mezzi pubblici

Nelle pagine di approfondimento sugli aeroporti milanesi trovate tutte le informazioni dettagliate su come raggiungere il capoluogo lombardo dagli scali aeroportuali della regione.

Brevemente qui ricordiamo che Milano Linate è l’aeroporto più vicino alla città meneghina dato che dista circa 8 km ed è a questa collegata tramite diverse linee di autobus.

L’aeroporto di Malpensa, invece, si trova a 50 km dal capoluogo lombardo ed è collegato sia tramite autobus navetta che grazie alla linea ferroviaria Malpensa Express. L’aeroporto di Bergamo, molto usato dalle compagnie low cost, sorge a circa 50 km di distanza dalla città di Milano con la quale è collegato via autobus, treno o tramite l’autostrada.

Biglietti e abbonamenti per i mezzi pubblici a Milano

L’ATM è la società che gestisce i mezzi pubblici della città di Milano e nella sua politica di vendita ha attivato diverse tipologie di biglietti e abbonamenti. Il biglietto ordinario urbano valido per metro, tram e autobus costa 2,00€, vale per 90 minuti dalla convalida e consente un solo accesso nei mezzi pubblici dell’ATM. Il biglietto si può acquistare presso tutte biglietterie presenti alle fermate della metropolitana, presso le tabaccherie oppure pagando al tornello direttamente con carte e dispositivi contactless dei circuiti Mastercard, Visa, American Express, Maestro e VPay.

Siccome la rete dei trasporti milanese si estende anche oltre la città di Milano il sistema tariffario in atto comprende anche un’area del territorio che contiene non solo Milano ma anche i Comuni della Città Metropolitana, i Comuni della provincia di Monza Brianza e alcuni della provincia di Lodi

Il territorio servito è stato suddiviso in zone concentriche con Milano al centro. Se nel vostro viaggio con i mezzi pubblici uscite dal perimetro urbano cittadino allora il biglietto avrà un costo maggiore in base alle zone che attraverserete: più zone attraversate e più vi allontanate dal centro città maggiore è il costo.

Le bambine, i bambini e i ragazzi fino al compimento del quattordicesimo anno di età viaggiano gratuitamente su tutti i servizi di trasporto pubblico locale

In alternativa al biglietto per un viaggio singolo è possibile acquistare anche:

La società permette anche di sottoscrivere abbonamenti mensili o annuali con sconti che si applicano a giovani, studenti e famiglie.

Trasporti gratuiti con il Milan Pass

Acquistando il Milan Pass, la city card della città di Milano della durata di 48h che vi garantirà accessi gratuiti ai principali musei della città, compresi i biglietti per La Scala e il Duomo, potrete avere anchei trasporti inclusi e tante attività e sconti a esercizi commerciali.

Autobus turistici

Non dimenticate che potete scoprire i siti più interessanti della città di Milano anche tramite il servizio noto come “hop on-hop off bus”. Questi caratteristici autobus turistici rossi, che ormai si trovano nella maggior parte delle grandi città, seguono un itinerario che copre le zone più turistiche di Milano con soste presso le principali attrazioni. Questo servizio permette ai passeggeri di scendere e risalire a piacimento presso le diverse fermate lungo il percorso.

Taxi

Un’altra opzione per coloro che vogliono spostarsi a Milano con tutto il comfort è quello di utilizzare i taxi. I taxi sono un mezzo di trasporto sicuro e affidabile specialmente di notte, anche se il costo non è del tutto irrisorio. È importante rivolgersi sempre a taxi autorizzati che attivano il tassametro o che rispettano le tariffe fisse applicate in alcuni itinerari prestabiliti.

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Milan Pass: il meglio della città in un solo biglietto
Milan Pass: il meglio della città in un solo biglietto
Scopri Milano seguendo i tuoi interessi con il Milan Pass da 48 ore: approfitta di sconti in decine di ristoranti, negozi, musei e spettacoli affiliati. Sfrutta l'accesso gratuito ai musei, scegli l'opzione trasporti che preferisci e molto altro ancora.
Acquista da 79,00 €