Milano

Stadio San Siro

Lo Stadio di San Siro, noto anche come Stadio Giuseppe Meazza, è considerato il il più capiente stadio d'Italia e uno dei simboli della città meneghina.

Lo Stadio di San Siro è così chiamato sin dalle sue origini per il quartiere su cui sorge ma dal 1980 è noto anche come Stadio Giuseppe Meazza, in onore di uno dei più grandi calciatori italiani che ha giocato con le maglie di Inter, Milan e della nazionale. Oltre ad essere uno tra i più famosi impianti sportivi che ha ospitato negli anni partite di livello internazionale, lo Stadio di San Siro ora viene utilizzato anche come location per importanti concerti da cantanti sia italiani che internazionali.

Inaugurato nel 1926, lo stadio ha fin da subito ospitato partite importanti, tra cui diversi match dei Mondiali del 1934, gare dell’europeo 1980 e del mondiale 1990 ma anche, più recentemente, la finale di Nations League 2021. Attualmente San Siro, grazie a più di 75.000 posti a sedere, è considerato il più capiente d’Italia ed è lo stadio ufficiale di Inter e Milan che qui ad ogni campionato di calcio disputano l’atteso derby.

Per informazioni pratiche sullo stadio, per pianificare una trasferta o acquistare biglietti degli incontri, visitate la scheda più completa sullo Stadio San Siro di Milano sul sito Stadi.online

Tour dello Stadio di San Siro

Lo Stadio di San Siro è attualmente visitabile tramite dei tour guidati, disponibili in diverse lingue, che permettono di scoprire la storia e le vicissitudini di questo importante simbolo della città meneghina. La visita solitamente comincia dal museo che conserva articoli di giornale, foto, trofei, maglie di gioco e altre testimonianze che vanno dal Novecento ai giorni nostri e riguardano la storia del calcio italiano e quella di due squadre in particolare, Inter e Milan.

Da qui poi si passa alla visita degli spogliatoi e percorrendo il famoso tunnel d’accesso al campo si raggiunge l’area di gioco. Dopo aver dedicato del tempo alla zona del campo e alle panchine la visita prosegue verso le tribune d’onore che permettono di ammirare il sito dall’alto. Ultima tappa del tour la zona espositiva nota come “Italia 110 e Lode” dove si possono ammirare immagini, oggetti e notizie riguardo la storia della Nazionale di calcio Italiana.

Biglietti per il tour

I biglietti per il tour dello Stadio San Siro si possono acquistare direttamente online. Vi consigliamo di farlo soprattutto se la vostra visita è nei giorni appena precedenti gli incontri e gli eventi allo stadio.

Biglietti per gli incontri di Inter e Milan

Storico Derby tra Inter e Milan del 2011

Lo stadio San Siro è la casa dell’AC Milan e dell’Inter, due tra le squadre di calcio più titolate in Italia e in Europa. Per vedere i prossimi incontri delle due squadre ed acquistare i biglietti, cliccate sui bottoni di seguito.

Biglietti Inter Biglietti Milan

Biglietti per eventi e concerti a San Siro

Concerto di Vasco Rossi a San Siro

Dal 1980 San Siro ha aperto le sue porte anche ai primi eventi non sportivi decidendo di ospitare i concerti di famosi nomi della musica e dello spettacolo. In particolare, il 27 giugno 1980 si è tenuto qui il primo concerto musicale che ha visto esibirsi Bob Marley & The Wailers.

Da quel momento in poi la lista di cantanti che si sono esibiti è andata sempre più ampliandosi: Edoardo Bennato, Gianna Nannini (in occasione della cerimonia d’apertura del mondiale italiano del 1990), Vasco Rossi, Ligabue, Jovanotti, Eros Ramazzotti e Laura Pausini. A questi si aggiungono nomi della scena internazionale come Carlos Santana, Bob Dylan, Bruce Springsteen, David Bowie, i Rolling Stones, Michael Jackson, Madonna, i Depeche e i Muse.

Prossimi eventi e concerti a San Siro

Storia dello Stadio

Le origini dello Stadio di San Siro risalgono al 1925 quando il Campo di Viale Lombardi venne ritenuto da Piero Pirelli, allora presidente del Milan, troppo piccolo perché la sua squadra potesse continuare a giocare lì. A questo punto Pirelli chiese all’architetto Ulisse Stacchini, artefice anche della Stazione Centrale, di collaborare con l’ingegnere Alberto Cugini per la realizzazione di un nuovo impianto sportivo.

Il nuovo campo da gioco, che poteva ospitare sino a 35000 spettatori, è stato inaugurato il 19 settembre 1926 con un’amichevole Inter – Milan, vinta dalla prima 6-3. Lo stadio di San Siro è poi stato scelto come location per disputare alcune partite dei mondiali di calcio 1934, tra cui la partita semifinale che ha visto l’Italia battere l’Austria.

Negli anni Settanta, dopo un primo ampliamento, San Siro ha ospitato diverse finali della Coppa dei Campioni e nel 1979 con la morte del calciatore Giuseppe Meazza (1910-1979) lo stadio è stato a lui intitolato in ricordo dei grandi successi calcistici.

L’evoluzione dei posti a sedere

La semifinale dei mondiali aveva evidenziato come San Siro fosse ormai un impianto piccolo per ospitare tutti i tifosi partecipanti agli eventi sportivi. Così nel 1935 il Comune di Milano decise di acquistare il sito e di intraprendere dei lavori di ampliamento e restauro affidati all’architetto Mario Perlasca e all’ingegnere Giuseppe Bertera. I lavori iniziati nel 1937 e terminati agli inizi del 1939 hanno visto aumentata la capienza dello stadio a circa 55000 posti e ristrutturati gli ingressi e gli spogliatoi.

Nel dopoguerra è avvenuta una nuova estensione, nota come “secondo anello”, che visto la costruzione di una gradinata unica sovrapposta a quella già esistente. Il nuovo ampliamento non solo concedeva nuovi posti a sedere ma era anche una tettoia per l’anello sottostante. Così nel primo anello era presente una platea con posti numerati mentre il secondo anello aveva un unico settore scoperto senza posti assegnati; in questo modo la capienza totale è stata portata a 85.000 spettatori dei quali circa 60.000 a sedere.

Negli anni Ottanta San Siro è oggetto di un altro progetto di ampliamento, “il terzo anello”, dato che nel maggio 1984 l’Italia viene designata come Paese organizzatore del mondiale di calcio 1990. Milano era stata sin dall’inizio prescelta per ospitare gare del torneo ma la FIFA aveva richiesto che l’impianto fosse adeguato alle norme che richiedevano stadi con solo posti a sedere; è per questo motivo che tra 1987 e il 1990 è stato costruito un altro livello sopraelevato denominato “terzo anello” che permetteva di avere in totale 85.700 posti a sedere.

Informazioni utili

Indirizzo

Piazzale Angelo Moratti, 20151 Milano MI, Italy

Contatti

TEL: +39 02 4879 8201

Orari

  • Lunedì: 09:30 - 17:00
  • Martedì: 09:30 - 17:00
  • Mercoledì: 09:30 - 17:00
  • Giovedì: 09:30 - 17:00
  • Venerdì: 09:30 - 17:00
  • Sabato: 09:30 - 17:00
  • Domenica: 09:30 - 17:00

Trasporti

Fermate Metro

  • San Siro Ippodromo (421 mt)
  • San Siro Stadio (457 mt)

Dove si trova Stadio San Siro

Alloggi Stadio San Siro
Cerchi un alloggio in zona Stadio San Siro?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Stadio San Siro
Verifica disponibilità

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Milano: Milan Pass City Card
Milano: Milan Pass City Card
Esplora Milano come preferisci grazie al Milan Pass e approfitta di sconti in decine di ristoranti, negozi, musei, spettacoli e altro ancora. Sfrutta l'ingresso gratuito ai musei e scegli l'opzione aggiuntiva per i trasporti per muoverti in libertà.
Acquista da 89,00 €

Attrazioni nei dintorni