Varenna

Varenna è un affascinante paesino che si trova affacciato sul Lago di Como e per la sua bellezza è noto come “il diamante del Lago di Como”.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Situata a pochi chilometri da Lecco, Varenna è uno splendido borgo che sorge nel ramo lecchese del Lago di Lario, meglio noto anche come Lago di Como. Definita anche come “il diamante del Lago di Como”, Varenna è una cittadina affascinante che si trova tra il Lago e il Parco delle Orobie Bergamasche.

Da piccolo centro di pescatori, Varenna è diventata nel tempo un’affascinante cittadina ricca di edifici in stile lombardo, palazzi e antiche chiese. È proprio da questo territorio che sembrano essere migrati molti Maestri Comacini, ovvero i numerosi artigiani che hanno contribuito a realizzare gran parte del patrimonio romanico lombardo non solo in Italia ma anche all’estero.

Varenna è una cittadina a misura d’uomo che sa conquistare tutti i suoi visitatori anche grazie al suo patrimonio storico, architettonico e alle numerose attività che qui è possibile intraprendere. Per un viaggio all’insegna di storia e arte è possibile visitare le numerose dimore storiche della zona, mentre gli amanti delle attività all’aria aperta possono organizzare numerose escursioni (a piedi o in bicicletta) lungo gli itinerari nei dintorni.

Cosa vedere a Varenna

Il cuore del borgo di Varenna è Piazza San Giorgio dove si trovano affacciate la Chiesa di San Giorgio e la Chiesa di San Giovanni Battista. Da qui si snodano viette strette e acciottolate e numerose scalinate che sono circondate da casette colorate e da lussureggiante vegetazione. La zona del lungolago è sicuramente la più suggestiva e ospita numerosi ristoranti e locali che servono piatti della cucina locale.

Passeggiata degli Innamorati

Per i suoi affascinanti paesaggi Varenna è spesso ritenuta una destinazione adatta ad un soggiorno romantico e la Passeggiata degli Innamorati non può che confermare questo pensiero. La Passeggiata, però, è sicuramente una delle tappe che tutti i visitatori (non solo le coppie) devono fare una volta arrivati in città.

L’itinerario parte dalla Piazza centrale e conduce sino al piccolo imbarcadero passando sotto un arco di colore rosso intenso che è ornato di piante rampicanti. Nella bella stagione questo arco è un vero tripudio di fiori colorati e odori.

Il percorso pedonale lungo circa 250 metri è stato costruito a strapiombo sulla roccia e permette di ammirare scorci bellissimi. Una volta arrivarti all’imbarcadero si aprirà davanti di voi la vista sul Lago mentre in alto potrete ammirare il Castello di Vezio.

Chiesa di San Giorgio

La Chiesa di San Giorgio sembra sia stata costruita per la prima volta nel XIII secolo sui resti di un antico tempio romano ma negli anni ha subito diversi rimaneggiamenti.

La facciata è a salienti mentre internamente l’edificio religioso ha una pianta rettangolare con tre navate. All’interno si possono ammirare opere di grande pregio come alcuni affreschi risalenti al XIII secolo, un dipinto su tavola realizzato da Sigismondo de Magistris e sculture in pietra e marmo che sembrano risalire tra il XIV e il XV secolo.

Villa Monastero

Villa Monastero è un edificio risalente al XVI secolo che era stato un tempo adibito a monastero femminile cistercense. La proprietà, dopo essere stata acquistata dalla famiglia Mornico, è stata trasformata in una residenza con un elegante giardino esterno. Attualmente la villa oltre ad ospitare convegni e conferenze è anche una casa museo che custodisce arredi e decorazioni del passato, ma anche la collezione di strumenti strumenti scientifici appartenuti a Giovanni Polvani (1892-1970). Polvani è stato a lungo Presidente della Società Italiana di Fisica e del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Intorno alla villa si trova un bellissimo giardino botanico che si estende per quasi 2 km lungo le sponde del Lago.

Castello di Vezio

Il Castello di Vezio sorge su un promontorio della Val d’Esino che domina dall’alto la città di Varenna. La fortezza era stata costruita nel medioevo in un luogo strategico come avamposto militare e come fortezza difensiva in caso di attacco nemico. Voluto dalla regina longobarda Teodolinda, il castello è stato ampliato e restaurato nel corso degli anni ed ora presenta una cinta muraria quadrangolare con una torre di avvistamento a base quadrata che è visitabile sino alla cima.

Dalla sommità della torre principale si può ammirare una bellissima vista sul Lago di Lario con la penisola di Bellagio che lo divide in due: da un lato il ramo di Lecco, mentre dall’altro il ramo di Como. Sotto i giardini si trovano dei sotterranei, parzialmente visitabili, che erano parte del sistema settentrionale difensivo italiano da usare in caso di un attacco tedesco tramite il territorio elvetico. Il castello è anche sede di un centro di cura e addestramento rapaci che permette ai visitatori di conoscere meglio l’antica arte della falconeria.

Villa Cipressi

Villa Cipressi è un complesso di edifici, costruiti tra il XV e il XIX secolo, in stile tardo Rinascimentale. All’inizio la residenza era parte del patrimonio della famiglia Serponti, ma poi la struttura è passata nelle mani di diversi prestigiosi personaggi fino a diventare un hotel con centro convegni. Qui si dice abbiano soggiornato personaggi di alto livello come l’imperatore d’Austria Ferdinando I con la sua famiglia.

La proprietà è caratterizzata dalla presenza di un magnifico giardino botanico con terrazzamenti che scendono sino lago. La posizione e il clima della zona, infatti, rendono possibile la presenza di specie floreali particolari come l’agave americana e specie mediterranee come il corbezzolo, il mirto, la tamerice e le palme in varie specie.

Sentiero del Viandante

Per gli amanti della attività a contatto con la natura consigliamo di percorrere il famoso Sentiero del Viandante, un itinerario lungo circa 50 km che costeggia la sponda orientale del Lago di Como. L’itinerario comincia ad Abbadia Lariana e tocca i comuni di Mandello del Lario, Varenna, Bellano, Dervio, Colico, fino ad arrivare a Piantedo.

Varenna si trova circa a metà del percorso per cui da qui si può decidere di procedere verso una delle due diverse direzioni. Il Sentiero del Viandante è considerato un percorso davvero scenografico che permette di ammirare i profili dei diversi paesini arroccati lungo le rive del Lago ma anche le montagne circostanti.

Dove dormire a Varenna

Essendo una cittadina piccola e raccolta Varenna vanta un numero limitato di strutture se paragonata ad altre località turistiche della zona. Il consiglio, quindi, è quello di prenotare la vostra sistemazione con anticipo dato che Varenna è spesso scelta anche come base per visitare le altre località del Lago. L’offerta ricettiva della città è comunque varia e vanta alberghi, B&B e piccoli appartamenti anche se a prezzi spesso abbastanza alti. La zona del lungolago è la più ambita e offre diverse sistemazioni con una splendida vista.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Varenna

Hotel
Hotel Beretta
Varenna - Via Per Esino 1Misure sanitarie extra
8,8Favoloso 736 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Olivedo
Varenna - Piazza Martiri 14Misure sanitarie extra
8,8Favoloso 660 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Albergo Milano
Varenna - Via XX Settembre 35Misure sanitarie extra
8,7Favoloso 419 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Varenna

Grazie alla sua posizione centrale Varenna è facilmente raggiungibile in traghetto, in auto o in treno ed è ben collegata sia alla Svizzera che alla Valtellina.

Per chi predilige i collegamenti fluviali Varenna è collegata tramite traghetti e battelli a diverse cittadine del Lago come Como, Lecco, Bellagio, Menaggio, Cadenabbia e Colico. Chi arriva in auto sia da nord che da sud deve percorrere la SS 36 del Lago di Como e dello Spluga per raggiungere la città.

La città è anche servita dalla stazione ferroviaria di Varenna-Esino-Perledo, che si trova sul tracciato della linea Tirano-Lecco. Chi vuole viaggiare in autobus, invece, può servirsi dei collegamenti che offre la compagnia Lecco Trasporti che collega Varenna a cittadine come Bellano, Esino e Ortanella. Gli aeroporti più vicini, infine, sono Bergamo Orio al Serio che dista circa 65 km e Milano Linate che dista circa 80 km.

Meteo Varenna

Che tempo fa a Varenna? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Varenna nei prossimi giorni.

lunedì 26
21°
martedì 27
10°
21°
mercoledì 28
19°
giovedì 29
13°
20°
venerdì 30
11°
18°
sabato 1
10°
23°

Dove si trova Varenna

Varenna è un pittoresco borgo che si trova affacciato sul ramo orientale del Lago di Como. La città dista 70 km da Milano, 40 km da Como e 22 km da Lecco.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni