Lombardia

Lombardia

Guida di viaggio online sulla Lombardia
Splendidi laghi, località sciistiche di primo ordine, piccoli borghi di montagna e città dalla storia antica rendono la Lombardia una meta ideale per la vostra vacanza!
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Ricca di piccoli borghi, di laghi circondati da paesaggi naturali e di località sciistiche di grande fama, la Lombardia è una destinazione davvero poliedrica. Meta ideale in ogni periodo dell’anno, questa regione è il luogo ideale per tutti coloro che vogliono organizzare una vacanza all’insegna di storia, natura e relax. Milano, capoluogo regionale, è una metropoli dal fascino internazionale che, nonostante sia famosa come capitale della moda e dello shopping, custodisce anche un patrimonio storico davvero eccezionale. La Lombardia, però, ospita anche eleganti cittadine adagiate lungo le sponde dei Laghi che negli anni sono state frequentate e apprezzate anche da molti personaggi famosi. È in particolare il Lago di Como che, grazie alla natura rigogliosa e alle sue bellissime ville in stile Liberty, richiama visitatori da tutto il mondo.

In inverno moltissime località sciistiche famose a livello internazionale come Bormio, Ponte di Legno e Livigno richiamano turisti da tutto il nord Italia e spesso anche dalla Svizzera, grazie alle loro ottime strutture ricettive e ai servizi. Queste note città sono affiancate da piccoli borghi di montagna dove il tempo sembra essersi fermato anni fa e dove è possibile trascorrere un soggiorno all’insegna della tranquillità. La Lombardia, inoltre, è una regione che vanta un patrimonio enogastronomico davvero unico. In particolare, il territorio del Franciacorta (situato tra la città di Brescia e l’estremità meridionale del Lago d’Iseo) produce ottimi vini famosi anche all’estero, mentre la Valtellina è nota per la produzione di bresaola, di formaggi e di mele.

Quando andare in Lombardia

Il celebre Duomo di Milano

Grazie alla sua posizione e alla sua ampia offerta turistica la Lombardia è una regione che si può scoprire 365 giorni all’anno. Durante la stagione invernale qui si trovano ottime stazioni sciistiche incastonate in ambienti naturali unici che risultano l’ideale per una vacanza sulla neve. Oltre a presentare numerosi chilometri di piste, nelle principali località sciistiche lombarde si trovano anche anelli per lo sci di fondo e itinerari per le ciaspole. Coloro che non vogliono sciare, invece, possono rilassarsi nelle accoglienti strutture, decidere di fare un soggiorno termale o concedersi del tempo per lo shopping.

In estate, invece, la regione è la destinazione ideale per coloro che amano fare attività all’aria aperta. Escursioni, trekking, arrampicata, cicloturismo, mountain bike: la Lombardia vanta numerose opportunità per scoprire le sue bellezze. Le “mezze stagioni”, invece, risultano l’ideale per coloro che vogliono organizzare un viaggio più culturale alla scoperta delle città. Il clima meno caldo e meno umido, infatti, rende più semplice pianificare visite ai siti culturali e alle principali attrazioni. Questi periodi, però, sono l’ideale anche per un vacanza in mezzo alla natura soprattutto nei principali parchi della regione. In particolare la primavera è una vera esplosione di colori, mentre l’autunno conquista tutti con il foliage dei boschi lombardi.

Dove andare in Lombardia

Un viaggio in Lombardia è una vera e propria esperienza dato che le città da vedere sono molte, le attività da provare sensazionali e il patrimonio enogastronomico conquista tutti i palati. In bicicletta lungo le sponde del Lago di Garda, in cima alle vette alpine, in battello sul Lago Maggiore o a fare shopping a Livigno: la Lombardia sa accontentare tutti i suoi visitatori. Qui è possibile organizzare con estrema facilità un viaggio che sa coniugare natura, architettura, storia e relax. La regione è famosa in tutto il mondo per la città di Milano, considerata capitale della monda e centro finanziario di primo ordine, ma non bisogna scodare anche il patrimonio storico della città come Brescia e Bergamo. A questo si aggiungono città considerate dei veri e propri capolavori del Rinascimento italiano come Mantova e Sabbioneta e Monza con la bellissima Villa Reale.

Alle principali città si uniscono piccole cittadine e borghi dalla storia antica dove il tempo sembra davvero essersi fermato e dove è possibile assaggiare ottimi prodotti della gastronomia locale. Le risorse della Lombardia non finiscono qui dato che il territorio vanta anche splendidi laghi circondati da paesini dal grande fascino. La bellezza dei laghi lombardi (specialmente quella del Lago di Como) ha conquistato nel tempo numerosi artisti, scrittore e personaggi della musica.

Le città lombarde

Veduta aerea di Bergamo Alta

Cosmopolita e internazionale, Milano è spesso la porta d’ingresso per molti visitatori che arrivano in Lombardia. Potete decidere di soggiornare in città per qualche giorno e poi cambiare località oppure di sceglierla come base per visitare anche altre località della zona. Milano offre siti di grande interesse storico e splendidi musei affiancati a locali mondani, ottimi ristoranti e boutique dove fare shopping. Un’altra città lombarda che vale la pena di visitare è Bergamo con le sue mura venete considerate Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO e la città di “Bergamo Alta” che custodisce numerose opere del passato.

Non lontano da Bergamo c’è Brescia conosciuta come “la leonessa d’Italia” per il coraggio mostrato dalla città durante le giornate del Risorgimento italiano. Qui si trovano un alto numero di attrazioni storiche come il Castello e il Parco Archeologico.

Le altre città lombarde da visitare durante un viaggio in Lombardia sono cittadine più tranquille e spesso non inserite nei principali itinerari turistici. Ideali per chi non ama il caos delle località turistiche tutte queste località conquistano i visitatori con la loro storia, la loro accoglienza e le loro tradizioni.

Mantova è stata dichiarata insieme a Sabbioneta Patrimonio UNESCO ed è la meta ideale per coloro che amano l’architettura. Vero e proprio gioiello italiano la città è stata retta per oltre quattro secoli dalla famiglia dei Gonzaga che ha costruito palazzi e monumenti che l’hanno resa uno dei più ricchi centri del Rinascimento non solo in Italia ma anche in Europa.

Proseguendo con l’itinerario alla scoperta della regione non potete mancare una visita a Cremona, un incantevole città dell’area padana che è famosa per la produzione del torrone e per le numerose botteghe di artigiani liutai. Cuore della città è Piazza del Comune che custodisce molti monumenti medievali come il Duomo, il Torrazzo, la Loggia dei Militi. Infine, Monza è una città che si può facilmente raggiungere in treno da Milano ed è una destinazione da aggiungere al vostro viaggio in Lombardia non solo perché offre un centro storico tranquillo, ordinato e ben curato ma per la bellissima Villa Reale.

Le montagne più belle

Il Passo del Mortirolo

Perfette in ogni stagione dell’anno le montagne lombarde conquistano tutti i visitatori per gli splendidi panorami che regalano. Sono davvero numerose le destinazioni lombarde che permettono di organizzare una vacanza da sogno in montagna. Nell’alta Lombardia c’è la Val Brembana che si trova nel territorio della provincia di Bergamo ed è la meta ideale per una vacanza all’insegna della tranquillità e del relax. Qui moltissimi borghi sono riusciti a mantenere intatto il loro fascino nel tempo e ospitano ancora piccole botteghe di artigiani, chiesette e locali che servono ottimi piatti della cucina locale. Centro principale della Valle è San Pellegrino Terme, cittadina famosa per le sue sorgenti termali, alla quale si affiancano le stazioni sciistiche di Piazzatorre, Foppolo e Valtorta, tutte situate in alta valle.

Il viaggio tra le montagne lombarde prosegue in Val Camonica che si trova nella Lombardia orientale tra le Prealpi orobiche e l’Adamello. La Valle è conosciuta per la sua ricchezza di paesaggi che vanno dal Lago di Iseo, con i suoi piccoli borghi, alle località di Ponte di Legno e Montecampione. In questo territorio si trovano anche numerosi parchi che custodiscono le incisioni rupestri realizzate dai Camuni in epoca antica e dichiarate dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Da non dimenticare anche la Valtellina che si trova incastonata tra il Lago di Como, la Svizzera e il Trentino Alto-Adige. Qui è possibile trovare una grande varietà di paesaggi e ambienti, ma ciò che più colpisce è la natura incontaminata di questo territorio. Dai borghi di Chiavenna e Tirano alle località sciistiche come Bormio, Aprica e Santa Caterina Valfurva, la Valtellina custodisce una patrimonio davvero unico. A queste si aggiunge Livigno, noto centro per le attività invernali e meta ideale per lo shopping.

Le località ideali per una vacanza al lago

Panorama di Limone sul Garda

La Lombardia vanta ben 4 grandi laghi (Maggiore, Como, Iseo e Garda), 80 più piccoli specchi d’acqua e un’infinità di laghetti alpini. I laghi sono perfetti per una vacanza a ritmo lento e sono l’ideale per una vacanza all’insegna di arte, storia, natura e gastronomia. I laghi lombardi sono stati considerati sin dalla preistoria non solo il luogo che ha accolto la nascita di molti popoli, ma anche barriere naturali contro le invasioni e luogo di ispirazione per artisti e scrittori. Il più famoso tra i laghi lombardi è molto probabilmente il Lago di Como che da sempre conquista i suoi visitatori con i magnifici paesaggi. Qui accanto a grandi città come Lecco e Como ci sono piccoli borghi come Bellagio, Menaggio e Varenna che sono l’ideale per un soggiorno tranquillo e, perché no, anche romantico.

Diviso tra Lombardia, Veneto e Trentino, poi c’è il Lago di Garda località già apprezzata dai romani che qui amavano costruire ville in cui trascorre i momenti di “otium”. Sport acquatici, escursioni e cicloitinerari: le sponde del Garda sono l’ideale per una vacanza a contatto con la natura. Tra le cittadine da scoprire qui ci sono sicuramente Limone, famosa per la coltivazione degli agrumi, Desenzano e Salò.

Tra Lombardia, Piemonte e Svizzera, invece, c’è il Lago Maggiore che vanta un importante patrimonio non solo paesaggistico ma anche storico e architettonico. Lungo le sue coste si trovano splendidi paesini come Angera, famosa per l’antica Rocca Borromeo, Laveno Mombello e Luino. Lungo le sponde del Lago sono numerose le possibilità di fare escursioni sia a piedi che in bicicletta ammirando paesaggi mozzafiato. Infine, c’è il Lago di Iseo caratterizzato da natura rigogliosa, piccole perle d’arte e un patrimonio enogastronomico davvero unico. Ideale per una vacanza dai “ritmi lenti”, lungo le sponde del Lago vale la pena visitare: Iseo, Lovere e Sulzano.

Terme e Spa

Il borgo di San Pellegrino Terme

Se siete alla ricerca di un soggiorno all’insegna del benessere ricordate che la Lombardia vanta magnifici centri termali in cui trascorrere giornate di vero relax.

Tra le cittadine più famose c’è sicuramente Bormio le cui sorgenti termali erano apprezzate già dagli antichi romani. In città si trovano ben tre centri attualmente. A questa segue San Pellegrino Terme che sin da metà Ottocento è stata meta di turismo termale. La città è anche famosa in tutto il mondo anche per l’acqua minerale San Pellegrino.

Lungo la sponda lombarda del lago di Garda, invece, la località migliore per un fine settimana alle terme è Sirmione che grazie alle sue sorgenti di acqua sulfurea salsobromoiodica è la meta ideale per bagni rigeneranti al chiuso e all’aperto.

Come arrivare in Lombardia

La Lombardia è facilmente raggiungibile grazie ai collegamenti autostradali, a quelli ferroviari e ai suoi aeroporti.

La regione vanta per tre scali aeroportuali, Milano Linate, Milano Malpensa e Bergamo Orio al Serio che sono collegate alle principali città non solo italiane ma anche europee ed extra europee. Mi raccomando: in fase di costruzione del vostro itinerario scegliete l’aeroporto più comodo alle vostre esigenze e quello che meglio si concilia con il vostro itinerario di viaggio.

Un’altra alternativa è raggiungere la regione tramite un viaggio in treno grazie alle corse messe a disposizione da a Trenitalia, Italo, Trenord, TGV e Deutsche Bahn. La rete ferroviaria lombarda si estende per circa 2000 km e vanta più di 400 stazioni. Nel territorio regionale sono presenti tre linee ad alta velocità: Torino-Milano, Milano-Bologna e Milano-Brescia; il servizio regionale è di competenza di Trenord, mentre i collegamenti con la Francia sono gestiti da TGV della francese SNCF.

La Lombardia può vantare anche un’estesa rete autostradale di circa 700 km. In particolare, l’autostrada A4 attraversa tutto il territorio regionale da est a ovest collegando tra loro le città di Brescia, Bergamo, Monza e Milano. In alternativa è presente da qualche anno anche la BreBeMi, che collega Brescia alla tangenziale Est Esterna di Milano passando per Treviglio. La rete tangenziale di Milano si compone di tre tangenziali, Ovest, Est e Nord, e con i suoi 74,4km è la più estesa d’Italia. Da Milano, inoltre, si diramano la A1, la A7, la A35 e l’autostrada dei Laghi (A8 e A9) che collega la Lombardia con la Svizzera.

Dove alloggiare in Lombardia

La Lombardia vanta una lunga tradizione legata all’ospitalità e all’accoglienza. La regione è sempre pronta ad accogliere un elevato numero di persone che possono essere in viaggio sia d’affari che di piacere. Le sistemazioni presenti, quindi, hanno saputo adattare la loro offerta a diversi segmenti di clientela. Per questo, la scelta di alloggi in Lombardia è davvero ampia e va dagli hotel di lusso ai B&B, dagli alberghi di charme agli appartamenti; a questi si aggiungono agriturismi, ostelli e moderni hotel orientati ai viaggiatori business. Naturalmente la scelta è maggiore nelle località più grandi mentre le possibilità si riducono in località meno note e nei paesi di montagna.

I prezzi delle sistemazioni in Lombardia variano tantissimo in base alla località e al periodo, per questo il consiglio migliore è sempre quello di prenotare il prima possibile la vostra sistemazione in modo da poter scegliere la soluzione a voi più adatta sia a livello di servizi che di budget.

Se amate le grandi città, Milano si presenta come la città ideale dove soggiornare dato che da qui in giornata si possono raggiungere moltissime località come Monza, Mantova, Brescia e Bergamo oltre che il lago di Como. Ricordate che Milano è anche una città che ospita ogni anno importanti eventi di carattere internazionale come il Salone del Mobile o le settimane della Moda per cui se venite in città in questi periodi la scelta di alloggi può essere più ridotta e i prezzi spesso davvero proibitivi.

A coloro che scelgono di soggiornare lungo le sponde dei principali laghi (Como, Maggiore e Garda) consigliamo di prenotare la sistemazione con anticipo dato che sono tutte località molto ambite e può essere difficile trovare una camera disponibile in alta stagione. Per una vacanza che coniuga sport, relax e natura vi consigliamo di soggiornare a Bormio dove sono presenti impianti sciistici e centri termali di ottimo livello.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Dove si trova

La Lombardia è una regione dell’Italia settentrionale che ha come capoluogo la città di Milano. Il suo territorio confina a nord con la Svizzera (Canton Ticino e Cantone dei Grigioni), a ovest con il Piemonte, a est con il Veneto e il Trentino-Alto Adige e a sud con l’Emilia-Romagna.

Per la tua vacanza in Lombardia

Cosa vedere in Lombardia

Cosa vedere in Lombardia

La Lombardia è una regione che vanta storiche città, affascinanti laghi e montagne mozzafiato. Ecco, quindi, una lista delle attrazioni da non perdere assolutamente!
Dove dormire in Lombardia

Dove dormire in Lombardia

Dove dormire in Lombardia? Quali sono le località migliori? Ecco una mini-guida su dove soggiornare nelle principali città, in montagna, al lago o alle terme.
Laghi Lombardi

Laghi Lombardi

I laghi della Lombardia sono apprezzatissimi non solo per gli splendidi paesaggi, ma anche per il patrimonio artistico, le attività sportive, le terme e i prodotti tipici.
Vacanze in montagna in Lombardia

Vacanze in montagna in Lombardia

Quali sono le più belle località di montagna in Lombardia? Quali sport si possono praticare? Ecco una guida per scegliere la destinazione più giusta per voi.